22 settembre 2015

Kreativ 2015: il mio resoconto di una giornata in fiera

Kreativ 2015: il mio resoconto di una giornata in fiera

22 settembre 2015

Buongiorno!
Qualcuna di voi è andata a Kreativ a Bolzano questo fine settimana?


Per me è diventato un appuntamento fisso ed è già il 4° anno che ci vado, ho saltato solo il primo anno perchè non mi era arrivata alle orecchie la pubblicità dell'evento.
Alla vigilia di Manualmente, un altro gran evento fieristico che si terrà a Torino nei prossimi giorni, e al quale parteciperò con Creativi in rete, vi lascio un brevissimo resoconto della 5° edizione di Kreativ.


Prima di tutto per me è un evento vicinissimo a casa, quindi lo spostamento non crea grossi problemi. La zona fiere è facilmente accessibile ed è provvista di parcheggi liberi e a pagamento.
Ho passato qualche ora all'interno degli stand, anche se girerei sempre tutto il giorno per tre giorni, perchè avevo con me la piccolina. Per fortuna ero provvista anche di nonna al seguito che mi ha aiutata a tenerla.
A me Kreativ piace sempre nel suo complesso, certo ci sono degli aspetti da migliorare, ma tutto sommato anche se di piccole dimensioni riesce sempre a contenere un sacco di materiali e idee per tutti i gusti.

Vi lascio alle foto di quello che mi ha colpito di più e che nel poco tempo sono riuscita a racchiudere in qualche scatto.

La scuola di Tombolo di Luserna

La novità: lampade animate


Scorci e angolini della fiera

L'iniziativa "Un cuore rosso per Kreativ"
Nastri, pannolenci, stoffe, timbri sono solo un parte di quello che si può trovare in fiera.
Non vi resta che prepararvi per visitarla il prossimo anno!


Tra gli stand si trovano anche amiche creative, come quello di Sandra di Orlo Subito con le sue magliette rinate, borse portaspesa e piccoli portamonete. Tutto realizzato per dare una seconda vita agli indumenti usati ma che ancora stanno dentro i nostri armadi ad occupare posto. Se visitate il suo blog trovate tante altre idee di riuso.
Lo stand di Sandra di Orlo Subito

E poi, con grande sorpresa, mi sono incontrata, o meglio conosciuta di persona, con un'amica blogger e ci siamo immortalate in una serie di foto ricordo. Vi consiglio di leggere il post di Federica sul suo blog Squitty dentro l'armadio perchè ha speso un sacco di parole, molto più delle mie, per raccontare l'evento Ha fatto un reportage molto ricco di impressioni che sicuramente faranno luce ai vostri dubbi se partecipare o meno.

02
Photo Credit Squitty dentro l'armadio

Da questi posti è impossibile non portare via qualcosa, ecco i miei acquisti, con i quali ho già iniziato a dare sfogo alla creatività. Presto vi farò vedere cosa ho realizzato.


L'avete visitata? Che impressioni vi ha fatto e lasciato?

Mary

18 settembre 2015

Hanging garden con gusci di cocco - tutorial

Hanging garden con gusci di cocco - tutorial

18 settembre 2015

Un'altra settimana giunge al termine e io oggi sarò in fiera a Kreativ a Bolzano. Poi vi racconto che cosa ho visto tra le novita e natualmente che cosa ho comprato (è impossibile resistere alla tentazione di tornare a casa a mani vuote!).

Questo post vi ho mostrato come realizzare una pianta sospesa riciclado i gusci del cocco, promettendo che oggi vi avrei spiegato come farne una senza l'uso del trapano.
Ecco la versione hanging garden realizzata con la tecnica della "rete da pescatore" o chiamata anche macramè. 



Occorrente:
  • Spago
  • Forbici
  • Un anello in metallo (ma va bene anche in legno o plastica) 
  • Perline in legno a piacere

Per iniziare:

Tagliare 6 pezzi dd spago lunghi circa 1,50m



Foto 1 : far passare tutti i fili allinterno dell'anello e piegarli a metà lunghezza

Foto 2 : fare un nodo semplice per bloccare il gruppo di fili

Foto 3 : ora dividere i fili in coppie di due separandoli bene

Foto 4: prendere la prima coppia di fili e a circa 30cm fare un nodo, ripetendo la sressa cosa per tutte le altre coppie. Se desiderate infilare le perine questo è il momento. Dopo aver messk le perle ricordate di fare un nodo per fermarle.

Foto 5: ora dividete nuovamente i sei fili in altre coppie cercando di creare dei rombi e fate un nodo. Procedete così per un altro paio di giri.

Foto 6: terminata la rete annodate insieme tutti i fili con un altro nodo.

Il vostro portapianta è pronto per accogliere il guscio, basterà allargare la rete e adagiare all'interno il guscio.


Spero di aver dato indicazioni chiare, il procedimento è semplice, con le immagine si dovrebbe capire abbastanza. Per qualsiasi chiarimento scrivetemi pure, sarò felice di darvi indicazioni.

In base alla dimensione del guscio le misure potrebbero variare, basterà regolarsi bene prima di tirare forte i nodi.

Buon fine settimana.
Mary

15 settembre 2015

Piantina sospesa con i gusci di cocco - DIY

Piantina sospesa con i gusci di cocco - DIY

15 settembre 2015

Buongiorno!
Come è iniziata la vostra settimana?
Io ho avuto parecchio da fare negli ultimi giorni e le giornate sono abbastanza piene di impegni.
L'inizio dell'asilo è andato bene ma adesso facciamo i conti con la voglia di dormire al mattino e i primi freddi che ti fanno ritardare il momento della discesa dal letto.

Oggi vi mostro un'altra idea di recupero dei gusci delle noci di cocco. Qui potete trovare la prima proposta di riciclo che ho già postato.

A chi non piacciono le piantine grasse? Solitamente sopravvivono anche a chi ha il pollice nero, perchè sono molto resistenti e hanno bisogno di poche cure.
Ultimamente sul web vengono proposte molte composizioni di piante "sospese", così ho creato questo vaso con il guscio del cocco per ospitare una piccola piantina (non solo piante grasse!).



Eccovi il DIY della piantina sospesa per realizzare la vostra pianta sospesa.
E' davvero di semplice esecuzione e non necessita d tante spiegazioni. Se avete dubbi o chiarimenti non esitate a scrivermi.


Non ho finito: non siete pratiche di arnesi come trapani e avvitatori o non li avete in casa o il marito non vi aiuta in una faccenda così banale? Niente paura, venerdì posto un'altra idea per realizzare la pianta sospesa senza dover fare i buchi. Stay tuned!

Mary

09 settembre 2015

Conchiglie al vento - DIY

Conchiglie al vento - DIY

09 settembre 2015

Tutti al mare non resistono alla raccolta di qualche conchiglia da portarsi via come ricordo, figuriamoci quando hai dei bambini, con i quali in vacanza hai l'appuntamento quotidiano per la passeggiata sulla spiaggia con la raccolta dei pezzi più belli e particolari!
Io negli anni ne ho collezionate parecchie e come la tante creative le ho mese da parte con l'idea "prima o poi mi torneranno utili per qualcosa". 
L'altro giorno stavo sistemando la mia craft room e mi è passata per mano la scatola in cui le ho riposte e mi sono detta che era giunto il momento di usarle.

Il primo progetto che vi mostro è una bellissima campana eolica fatta di conchiglie.
E' davvero semplicissima da fare.



Occorrente:
  • conchiglie
  • spago o corda
  • giostrina mobile (io ho preso questa di Opitec)
  • perline in legno
  • trapano (o il alternativa un punteruolo)

Procedimento
  1. con il trapano, e chi non ce l'ha può fare anche con un punteruolo prestando molta attenzione, fare un forellino in corrispondenza della parte appuntita della conchiglia
  2. prendere lo spago e fare un nodino ad un capo. infilare una conchiglia dalla parte concava e fare un altro nodino. Procedere un questo modo alternando conchiglie e perle facendo un nodino sempre prima e dopo ogni pezzo, fino alla lunghezza desiderata
  3. annodare il filo alla giostrina



La vostra campana eolica di conchiglie è pronta per essere appesa e dondolare al soffio del vento.



Seguitemi perchè ho in serbo altri progetti con le conchiglie, così anche voi saprete come utilizzarle!

Mary

04 settembre 2015

La candela nel guscio: DIY con il cocco

La candela nel guscio: DIY con il cocco

04 settembre 2015

Oggi un piccolo regalo DIY di fine estate!

Chi non ha degli avanzi di cera messi da parte, dei rimasugli di qualche candela? 
Eccovi una semplice idea di recupero per realizzare delle candele usando i gusci delle noci di cocco gustato durante le calde giornate d'estate.


Il mio angolino zen è pronto, ora accendo la candela, l'incenso e mi godo un po' di relax.



Vi è piaciuto?

Buon  weekend e ci rileggiamo la prossima settimana per il prossimo DIY con i gusci di cocco.


NOTA: Mi sono anche impegnata nella grafica per rendere il tutorial un po' più carino visivamente. Lo so che non ci vuole tanto, ma da una principiante penso che il tentativo possa andare bene, che ne dite?

03 settembre 2015

Guest post con Claudia di Consigli Regalo

Guest post con Claudia di Consigli Regalo

03 settembre 2015

Oggi è giorno di guest post per presentarvi un'amica conosciuta sul web che mi ha già gentilmente ospitato nel suo spazio virtuale in questo post.

Si chiama Claudia e il suo sito è Consigli Regalo, un contenitore di idee e spunti per chi è in cerca di un regalo per un evento particolare o chi  in cerca anche solo di un'ispirazione per un pensiero.

Consigli Regalo

Benvenuta Claudia, di che cosa ti occupi?

Ciao,
sono Claudia e da quasi 6 anni lavoro nel web come Marketing Specialist.
Già dalle scuole superiori avevo una passione per le nuova tecnologie e internet: mi incuriosivano le nuove forme di pubblicità in rete, i nuovi modi di fare comunicazione, navigare in rete alla ricerca di siti e e-commerce. Per questo ho deciso di impegnarmi per far si che la mia passione potesse diventare un lavoro. Da quasi 6 anni lavoro per un’azienda online proprio nel gruppo marketing.


Come è nata l'idea di aprire un blog per condividere la tua passione?

Qualche anno fa avevo tanta voglia di creare qualcosa di mio, un blog dove poter condividere agli altri qualche mia passione o interesse. Ero molto indecisa sul tema e alla fine l’idea me l’hanno fatta venire i miei amici.
Ogni volta che c’era un’occasione da festeggiare, un compleanno, un battessimo, un matrimonio, l’inaugurazione di una casa ero sempre la prima ad organizzare il regalo o a ingegnarmi per i preparativi da fare. Tutti si affidavano a me ma ancora non ho ben capito se per mancanza di voglia o perché ero davvero brava ;) Sta di fatto che non ho mai scontentato nessuno e  i regali sono sempre piaciuti. 
Ho deciso quindi di mettere in rete i miei consigli: ho per questo creato consigliregalo.it , una sorta di “contenitore” dove trovare spunti e suggerimenti per i regali e qualche consiglio quando proprio si brancola nel buio e non si sa cosa regalare.

idee regali natale mamma


Cosa trova chi visita il tuo blog?

Nel blog mi piace offrire idee e spunti sia per occasioni speciali ma non solo, mi piace condividere i regali che faccio e come mi vengono in mente. Qualche volta parlo anche di come organizzare eventi speciali tutto con semplicità e spontaneità, in base ai miei gusti.
Una parte del blog è orientata anche al fai da te: io purtroppo non sono molto brava, però,  mia madre si diletta a fare tante cose ed ha una manualità eccezionale. A me l’artigianato e le cose handmade mi 
piacciono tanto quindi quando posso navigo in rete e cerco degli oggetti sfiziosi e ben fatti da poter far conoscere ai mie lettori. Ecco infatti come ho conosciuto “Mary mani creative”. 
Il mio blog è ancora piccolino ma spero che chi lo legge possa trovare qualche consiglio utile per i propri regali.

ghirlanda conchiglie


Quali sono i consigli che puoi lasciarci per fare il regalo perfetto?

In genere quello che consiglio sempre quando si è alle prese con un regalo è di non farlo perché è un 
dovere ma deve essere piuttosto un piacere. Bisogna far nascere l’idea dal proprio cuore, pensare alla 
persona a cui va regalato, a quali sono i suoi interessi e passioni…e il regalo verrà da sè.
Non esistono regali impossibili e con il giusto impegno e qualche suggerimento di consigliregalo.it la scelta sarà perfetta.

Ringrazio Claudia per avermi dedicato il suo tempo e condiviso il suo lavoro utile a noi tutti che siamo sempre in cerca di Consigli e Regali.

A presto.
Mary