Visualizzazione post con etichetta Scuola di Uncinetto. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Scuola di Uncinetto. Mostra tutti i post

15 dicembre 2017

Scuola uncinetto 3: i punti base

15 dicembre 2017

scuola-di-uncinetto-punti-base


In questa terza lezione vediamo quali sono i punti base per lavorare qualsiasi schema all'uncinetto. Imparerai come iniziare il lavoro, quali sono le tecniche principali, i punti più usati e come terminare il lavoro. Un sacco di cose insomma!
Se ti sei persa le puntate precedenti qui trovi la prima lezione mentre qui puoi recuperare la seconda.

Questi punti sono quelli basilari e che si compongono con tanti altri punti per crearne di nuovi. Una volta conosciuti e imparati questi gli altri saranno molto facili, ci vorrà solo un po' di pratica per ottenere dei buoni risultati.
Se sei alle prime armi non puoi certo pensare di riuscire subito, prova e riprova più volte e se vedi che il lavoro non ti riesce lascialo da parte, vai a fare una bella passeggiata all'aria aperta, fai qualche lavoro in case e poi riprendi. Vedrai che ritornerai più motivata e libera dalla tensione che avevi prima quando non riuscivi a concludere nulla.

Per questa lezione ho preparato una serie di schede grafiche con indicazioni su come fare. Scaricale subito cliccando il pulsante qui sotto.


scuola-di-uncinetto-punti-base





Per quest'anno abbiamo finito le lezioni base e grazie alle guide che hai scaricato finora ti sarà facile tenere sotto mano definizioni, simboli e punti per sperimentare i tuoi primi imparaticci.
Ci vediamo l'anno prossimo per mettere in pratica quello che hai imparato e conoscere tanti altri segreti dell'uncinetto. Ti aspetto!
Se hai dubbi, domande o hai bisogno di aiuto scrivimi pure a info@marymanicreative.it.



guida-ai-punti-base-uncinetto-mmc





Continua a leggere...»

15 novembre 2017

Scuola di uncinetto 2: materiale e attrezzature

15 novembre 2017



L'uncinetto è una di quelle tecniche che permettono di ottenere buoni risultati partendo da materiali veramente economici e addirittura di riciclo (come nel caso dei filati).

Dopo aver fatto conoscenza con la terminologia dell'uncinetto in questa seconda lezione della Scuola di Uncinetto vedremo quali materiali e attrezzature sono indispensabili per cominciare.


materiali e attrezzature del lavoro ad uncinetto


Cosa ti serve per cominciare a lavorare ad uncinetto

  • uncinetti: la misura dell'uncinetto è espressa in millimetri; ce ne sono di varie dimensioni che partono da 0,40 mm per le lavorazioni più sottili tipo i pizzi a quelli più grandi da 15 mm per lavorare i filati più grossi. Esistono uncinetti fati da materiali diversi: in plastica, in alluminio, in metallo, in legno o ergonomici. Per cominciare vanno benissimo quelli classici in metallo, poi, mano a mano che farai pratica, troverai il modello più adatto a te e alla lavorazione che devi eseguire. Non esiste l'uncinetto perfetto, ognuno di noi avrà un modo diverso di tenere e lavorare con l'uncinetto e dipenderà molto dalla tensione del filo che si riesce a mantenere durante la lavorazione, questo infatti è uno dei punti più importanti del lavoro e che ne determina la riuscita finale. In base alla grossezza del filato sarà necessario scegliere l'uncinetto più giusto. Nella scheda allegata trovi una tabella comparativa delle misure degli uncinetti che ti sarà molto utile per la scelta nel caso di schemi stranieri.

  • filati: la parte più difficile all'inizio è quella della scelta del filato. Solitamente quando si acquista il filato sull'etichetta sono presenti tutte le indicazioni di lavorazione e sarai in grado di capire quale filo e uncinetto usare. Non esiste nemmeno qui il filo o la marca perfetto, si tratta di capire quale filo scegliere in base al lavoro da fare. Potete anche usare materiali diversi dal comune come spago a fettucce di recupero da vecchie magliette, dal filo metallico a cordini particolari. Nella scheda allegata trovi una tabella indicativa che ti aiuterà nella scelta del filato.



  • accessori: per completare il cesto da lavoro saranno sufficienti un paio di forbici, un ago da lana per fermare il filo, dei segnapunti, spilli e un metro




Ora non ti resta che scaricare la scheda che ho preparato, anzi sono due schede, in cui troverai:


  • tabella comparativa degli uncinetti
  • come scegliere il giusto filato





Bene, con questa lezione abbiamo terminato la prima parte di teoria. Ti aspetto tra qualche settimana per la terza lezione in cui andremo a vedere i primi punti base. Nel frattempo prepara il tuo cestino da lavoro con tutto il materiale per essere pronta alla pratica!


Continua a leggere...»

04 ottobre 2017

Scuola uncinetto 1: termini e abbreviazioni

04 ottobre 2017

scuola-uncinetto-1-mmc


Termini e abbreviazioni del lavoro a uncinetto


Come leggere i termini e le abbreviazioni degli schemi ad uncinetto 

Questo vuole essere il primo post di una nuova rubrica del blog che chiamerò Scuola di Uncinetto
Ci sono delle persone che vorrebbero imparare a lavorare ad uncinetto o che vogliono migliorare il proprio livello creando cose sempre più difficili o ancora che sono sempre alla ricerca di nuovi schemi e idee.
Ho pensato di condividere con voi quello che conosco del mondo dell'uncinetto e postare qualche schema utile. Naturalmente sempre a modo mio!

Ho imparato a lavorare ad uncinetto all'età di sei anni, facendo e disfando le mie prime presine mentre mia mamma mi spiegava come fare a voce ogni singolo punto e passaggio. Ho imparato solo in un secondo tempo a leggere gli schemi cercando di interpretarli al meglio e rifacendo non so quante volte alcuni lavori. 
Fin da piccola però non mi accontentavo solo di imparare quello che mi veniva insegnato e nel modo in cui lo faceva chi me lo insegnava, ma volevo avere sempre un processo logico ed ordinato del lavoro, perciò cercavo sempre di trascrivere tutto in schemi e prassi su carta, per ritrovare i mie appunti e confezionarmi dei veri e propri manuali da consultare ogni volta che ne avessi avuto bisogno.

Per iniziare questa rubrica ho pensato di creare uno schema semplice e chiaro dei termini e abbreviazioni dell'uncinetto. per chi volesse avvicinarsi a questa tecnica e non ha libri o riviste a cui far riferimento. I punti sono tanti e spesso e volentieri anche le più esperte devono ricorrere alle istruzioni per ricordare come lavorarli, perciò avere sottomano un riepilogo dei punti principali con nome e abbreviazione faciliterà sicuramente il lavoro.
Certo, i libri sono un grande aiuto, ora anche sul web si trovano un sacco di tutorial per iniziare a lavorare con qualsiasi tecnica, ma in uno o nell'altro manca sempre l'ABC dei principali punti da usare e partono subito con la realizzazione dei punti o non sono tutti completi.




La tabella non è esaustiva, ci sono talmente tanti punti da farne un'enciclopedia, ma contiene la maggior parte di quelli solitamente utilizzati.
Se hai suggerimenti o punti da integrare scrivimi e sarò felice di migliorare lo schema con le tue indicazioni!

Alla prossima lezione!

Continua a leggere...»
buzzoole code
Copyright © Mary mani creative

Template by: La Creative Room