Visualizzazione post con etichetta Varie. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Varie. Mostra tutti i post

13 marzo 2017

Un marzo ricco di sorprese per il nuovo blog

Un marzo ricco di sorprese per il nuovo blog

13 marzo 2017


Sembra che Marzo mi riservi sempre un sacco di sorprese, belle sorprese!
Sono in ritardo sul calendario perchè l'8 marzo del 2014 aprivo questo blog e iniziavo a scrivere i miei primi post. Che emozione! Non mi sono mai sentita e considerata una vera Blogger, ma più passa il tempo e più mi piace, trovo sempre qualcosa di utile da condividere attraverso il blog che lo considero come un posto tutto mio nel gran mare del web dove riversare i miei pensieri e soprattutto idee e spunti utili.

Il passato 2016 mi ha regalato tanto, ho conosciuto un sacco di belle persone ed è stato soprattutto  un anno ricco di insegnamenti che mi hanno fatto crescere come persona, prima di tutto, e poi anche come blogger.
Questo posticino nel web è stato per me una grande opportunità di uscire allo scoperto rispetto alla mia timidezza, di proporre le cose che so fare e di mettermi in gioco.

new-blog-mary-mani-creative



nuovo logo e nuovi colori


Avendo fatto un certo percorso di sperimentazione e scrittura sul blog e di realizzazione di alcuni prodotti molto apprezzati tra fiere e mercatini, sentivo l'esigenza di avere un vero logo che identificasse meglio quello che faccio e in modo indiretto anche come sono.
Alcune clienti e amiche hanno già potuto vedere il nuovo logo sui biglietti da visita che hanno accompagnato i loro acquisti e regali.
Vi presento ufficialmente il nuovo logo di Mary mani creative!!!

new-logo-mary-mani-creative

Avevo bisogno di un nuovo logo che rappresentasse di più quello che faccio e quello che nasce dalle mie mani. Un logo non è per sempre, la nostra vita, il nostro modo di pensare, di fare e di parlare cambiano continuamente (anche se noi stessi spesso non ce ne accorgiamo) ed è così che cambiano anche i simboli che ci rappresentano.
Il nuovo logo non poteva che avere il gomitolo come protagonista, è da lui che nascono le mie creazioni. Grande, piccolo, di ogni forma, colore e materiale il gomitolo mi regala il filo che punto dopo punto si concretizza in un oggetto vero e proprio.
Al gomitolo si affiancano i suoi fiduciosi alleati: forbici, ago e uncinetto accompagnano il filo perchè tutto prenda forma e sia curato nei dettagli.


Restyling del blog e il dominio proprietario



Oltre al logo sentivo la necessità di ridistribuire le stanze del mio laboratorio virtuale, ritinteggiare le pareti e ordinare gli scaffali per trovare più facilmente le cose. Così, con il prezioso aiuto (diciamo più lavoro) della mia cara amica Simona de La Creative Room il mio blog ha assunto un nuovo aspetto. Abbiamo lavorato sodo, soprattutto Simona, perchè risultasse come lo volevo, perchè fosse ordinato e semplice proprio come sono io.
Sono molto soddisfatta del lavoro fatto e mi piace moltissimo!

new-header-mary-mani-creative

Altra cosa super importate è che ora ho finalmente il dominio! Per una blogger che fa sul serio non è una cosa di poco conto ma il raggiungimento di una tappa importante per il suo spazio sul web. Da oggi finalmente abbandono il .blogspot che non faceva che allungare il mio già lungo nome. Yea!
Ci sono ancora degli aggiustamenti da fare all'interno del blog ed integrare le prossime novità che ho in mente, ma nel frattempo è un posticino accogliente dove trovare cose utili e trascorrere un po' di tempo.

foto-profilo-mary-mani-creative


Sono una persona molto ambiziosa e determinata al raggiungimento dei propri obiettivi. Sono sicura che cambieranno ancora molte cose nel mio percorso e nella mia vita, ma questo è un passaggio molto importante di crescita e sviluppo delle mie capacità in questo momento del mio cammino.

Allora che ne dite, vi piace il mio nuovo Blog?

Ma non finisce qui!
Per festeggiare con me ho pensato ad un regalino per voi: con il codice sconto TREANNIDIBLOG potete avere le spese di spedizione GRATIS sullo shop! La promozione sarà valida fino a fine mese e nei prossimi giorni potete trovare qualche novità!!

12 gennaio 2017

Parola d'ordine pianificazione

Parola d'ordine pianificazione

12 gennaio 2017

Innanzitutto Buon Anno!


L’inizio di qualcosa è sempre speciale, ricco di buoni propositi, di eccitazione, di paura, di aspettative e di un carico di energia positiva che ti farebbe strafare in qualsiasi ambito.





A gennaio ormai siamo abituati a pianificare l’intero anno per tenere tutto sotto controllo  - o almeno proviamo a farlo - tanto da comprare qualsiasi agenda, planner, block e quadernetti per appuntare idee e progetti. Ma ti sei mai chiesta se tutto quello che prendi ti è davvero utile e poi, sinceramente, lo usi davvero?
Io me lo sono chiesta proprio per l’anno nuovo e ho deciso di ottimizzare le “voglie” in quello che davvero mi servirà per raggiungere i miei obiettivi. Condivido con te i miei strumenti che aiutano nella pianificazione nel caso trovassi qualcosa di utile e interessante che ti ispiri per lavorare in questo fantastico 2017!


  • La PAROLA DELL’ANNO è la tua ispirazione per tutto l'anno, quella parola speciale che ti aiuta come un faro a guidarti lungo tutto il percorso e ogni volta che ti senti un po' perso ti riporta nella giusta direzione. Io la uso per il secondo anno e, se l’anno scorso non avevo ancora capito bene come usarla, quest’anno sono più consapevole della sua importanza, l’ho cercata, disegnata e affissa sulla parete della mia craftroom e la guardo ogni giorno affinchè mi riconnetta con il bisogno principale. Se anche tu vuoi scoprire qual’è la tua parola puoi seguire il mini corso di Susannah Conway o affidarti al percorso Incanto di Ilaria Ruggeri (affrettati, è disponibile fino al 15 gennaio). In questo post invece invece trovi alcune ispirazioni se vuoi sapere come usarla. Ah, la mia parola dell’anno è FOCUS!
  • Mi sono regalata UN ANNO DA SOGNO con la super coach Giada Carta. Ho bisogno di avere uno stimolo continuo per raggiungere i miei obiettivi , perchè lei ti sa dare la giusta spinta per arrivare dove vuoi arrivare - anche con qualche calcio in culo se serve! - perchè ho bisogno di avere un programma da seguire e lavorare meglio sui miei obiettivi e desideri e infine avere un valido supporto per non abbattermi alla prima difficoltà ma continuare a credere in quello che faccio.
  • UN’AGENDA DIVERTENTE che ogni giorno ti regali delle frasi simpatiche e motivazionali, con tanti adesivi da attaccare, comoda da portare con te ma soprattutto che ti vien voglia di usarla per scriverci di tutto.
  • Sono tantissime le agende che mi piacerebbe avere, tipo questa, questa e questa, ma mica posso comprarle tutte, e poi cosa me ne faccio se non le uso neanche mezze! Mi sembrerebbe un vero peccato, io l’agenda voglio che sia usata e valorizzi il mio lavoro. Non avendone trovata ancora una che faccia al caso mio, ho deciso di crearmi UN’AGENDA FAI DA TE così da capire che cosa mi serve davvero da un’agenda. Ma di questo ne scriverò in un altro post.
  • dove vai se il CALENDARIO EDITORIALE non ce l’hai? Tasto molto dolente ma necessariamente indispensabile se vuoi lavorare con blog e social. Il mio non è proprio così definito e uno degli obiettivi di quest’anno è proprio quello di riuscire a programmare il mio lavoro per concentrare meglio le energie e gestire il tempo tra le tante attività da fare.

Ci sono anche altre cose da aggiungere ma direi che queste sono quelle base da cui partire, tutto il resto si inseriranno nel corso dell'anno, ne sono sicura.

E tu, quali sono i tuoi strumenti per affrontare al meglio l’anno nuovo? Che agende usi con cui ti trovi bene? Raccontamelo nei commenti, sono curiosa di scoprire altri elementi utili per la programmazione e l’ispirazione.

25 ottobre 2016

Abilmente 2016: una raccolta di emozioni

Abilmente 2016: una raccolta di emozioni

25 ottobre 2016

E' un po' difficile ricomparire sul blog dopo qualche tempo. E' da questa estate che non pubblico più nulla, anche se non stata con le mani in mano ma ho lavorato su altri fronti.

Voglio riprendere a scrivere con questo post dopo la mia vista ad Abilmente della scorsa settimana e perchè voglio ricordare questa esperienza, ne voglio lasciare traccia qui sul blog per poterla rileggere nel tempo e perchè le cose belle vanno condivise con le persone con cui le hai vissute.

Era la prima volta che visitavo Abilmente nella sua edizione autunnale e devo dire che nel complesso mi è piaciuta molto ed ho pure acquistato un sacco di cose.
Come al solito sono andata con la mia lista (che stavolta era abbastanza corta) e ho trovato la maggior parte di quello che cercavo, ma questo è passato in secondo piano perchè ho avuto l'occasione e l'opportunità di incontrare alcune splendide persone che mi ha reso la visita ancora più speciale.



Vi voglio subito rendere partecipi del mio incontro a sorpresa con la mia carissima amica Valeria di Rosa e Turchese. Quando ho girato l'angolo allo stand di Casa Facile e l'ho vista non potevo credere ai miei occhi, non avevamo accordato nulla, non ci sentivamo da un po' di tempo. L'ho vista e subito riconosciuta, così mi sono avvicinata e l'ho letteralmente sorpresa. Non mi scorderò mai del suo viso stupito nel vedermi, la sua immensa gioia di incontrami di persona! Era come se l'avessi conosciuta da sempre. Vi è mai capitato?

Io e la mia amica Valeria - Rosa e Turchese


Questa è sicuramente una delle cose che mi porterò nel cuore di questa fiera!

Nello stand di Casa Facile ho potuto incontrare anche Annabella di Mywashitape, altissima e bellissima ha una voce veramente dolce. Io ho conosciuto e iniziato ad usare i washi tape proprio grazie a lei e a Casa Facile. Adesso non perdo occasione per prendere qualche washi tape, sono molto versatili e si possono usare in diverse occasioni. Se seguite Annabella sui social potreste scoprire un mondo di idee.

Io eAnnabella


La mia esperienza in fiera come dicevo è stata prima di tutto l'incontro con le persone, il confronto, le chiacchiere creative, lo scambio di idee e pensieri che ho avuto l'opportunità di fare con alcune creative che segui per lo più on line e dietro ad uno schermo.

Ringrazio la mia amica Sara Poiese che mi ha vista passare e ripassare diverse volte davanti alla sua postazione e mi ha dedicato il suo tempo e mi ha dato preziosi consigli. E' sempre un piacere incontrarla alle fiere. Vi invito a visitare il suo sito e soprattutto a seguirla sul suo canale youtube perchè ha sempre degli interessanti tutorial sul cucito sartoriale e creativo.




Ho avuto l'immenso piacere di conoscere Elisabetta di Elisabetta ricami. La seguo sul blog da diversi anni e mi stupisco ogni volta che vedo uno dei suoi ricami. So quanta pazienza, delicatezza, precisione e dedizione sono necessari per questo tipo di Arte e i suoi lavori sono a dir poco delle opere.
Vi lascio con alcune foto (che rendono sicuramente pochissimo) ma che danno l'idea di quello che esce dalle sue mani d'oro.
Elisabetta è stata così gentile da spiegarmi in diretta come realizza il suo stupendo punto vapore. Non vedo l'ora di mettermi all'opera e provare a farlo!


Creazioni di Elisabetta ricami

Alla fine del mio giro tra gli stand mi sono imbattuta in un'altra super creativa, Emanuela Tonioni! E' stata molto disponibile e non potevo non chiederle una foto.

Io e Emanuela Tonioni

La  mia visita ad Abilmente quest'anno è dedicata soprattutto agli incontri, alle persone speciali che ogni giorni danno il loro contributo alla nostra creatività. Per me è stata davvero una raccolta di emozioni.

Mary



08 marzo 2016

Due anni di blog e un dolce regalo

Due anni di blog e un dolce regalo

08 marzo 2016

Lo so, è un po' di tempo che non posto sul blog, ma ho le mie buone ragioni ve lo assicuro! Sono stata presa da un intenso corso e particolarmente impegnativo che sta per finire, il rientro dalle vacanze di Natale è stato faticoso e continua ad esserlo, perciò il tempo per il blog ne paga le conseguenze.

Ma veniamo a cose più interessanti.
Oggi è un giorno speciale per due motivi: il primo è che questo piccolo spazio festeggia ben 2 anni! Wow, come passa veloce il tempo e devo dire che dagli inizi sono successe molte cose, ho fatto molti cambiamenti, ho imparato moltissimo, ho conosciuto persone meravigliose alcune delle quali ho incontrato di persona e tutto grazie al blog. Sono davvero contenta e soddisfatta dei piccoli risultati raggiunti e non posso che ringraziare tutte voi che mi seguite, mi supportate e mi aiutate.

Grazie di cuore!

Il secondo motivo speciale è che oggi è l'8 marzo, è la Festa della Donna , perciò tantissimi auguri a tutte le donne!

Per festeggiare entrambe gli avvenimenti ho preparato un regalo che andrà ad una sola donna, ma che rappresenterà tutte le donne speciali.

Ecco il mio pensiero interamente progettato e realizzato a mano per l'occasione: un dolcissimo cup cake mimosa puntaspilli (senza spilli, questo è il mio regalo ;P ).

  




Vi piace?

Bene, allora non dovete far altro che lasciare un commento con una frase, una canzone, una citazione, una dedica o qualsiasi pensiero dedicato alle donne. Naturalmente se vi fa piacere potete condividere sui social e coinvolgere altre donne speciali.
Assegnerò ad ognuna un numero e sabato 12.03 farò l'estrazione tramite RANDOM.

Aspetto i vostri commenti e auguro a tutte una felice giornata! Non vedo l'ora di impacchettarlo e spedirlo alla fortunata.

Ecco la fortunata che si porterà a casa il puntaspilli:

Lisa Fregosi


31 dicembre 2015

Auguri di buona fine 2015 e buon inizio 2016

Auguri di buona fine 2015 e buon inizio 2016

31 dicembre 2015


auguri capodanno 2015-2016

24 novembre 2015

Mondo Donna autunno 2015: una piccola fiera creativa a Trento città

Mondo Donna autunno 2015: una piccola fiera creativa a Trento città

24 novembre 2015

Domenica 15 novembre ho trascorso qualche ora del pomeriggio alla fiera Mondo Donna edizione autunno a Trento presso Trento Fiere.
E' stata una visita breve perchè ero in compagnia di amiche e di mia figlia, perciò il tempo per fare un vero e proprio resoconto non ce l'ho avuto.
E' stata però un'altra occasione per ritrovarmi con la mia nuova amica Federica con la quale abbiamo scambiato qualche opinione sulla fiera e due chiacchiere e che preparerà un post dedicato all'evento come inviata ufficiale per Ispirazioni in Fiera.

L'area espositiva quest'anno si è particolarmente ridotta ed era sviluppata su di un solo piano. Alcuni espositori secondo me avevano meno materiale dell'anno scorso. In linea generale erano presenti le realtà commerciali della zona ma non solo, quindi la maggior parte degli espositori erano dei negozi e non artigiani. Non vi dico che miriade di gente c'era tra le corsie, non immagino proprio di trovarne così tanta!



Il tema principale era il Natale e in ogni banchetto non sfuggivano decorazioni e addobbi natalizi di ogni genere. Tanto per farti rendere conto che mancano esattamente 30 giorni!


Creazioni de La Pica De Uva

Ho fatto poche foto perchè dovevo rincorrere mia figlia, ma voglio mostrarvi queste che sono particolari.

L'esposizione di Elda Ricci mi ha colpita molto sia per quanto riguarda gli oggetti che crea davvero bellissimi utilizzando filati metallici e pietre naturali ed anche l'ordine e l'eleganza delle sue proposte.
Creazioni Elda Ricci
Questa invece mi ha colpita particolarmente perchè in diversi banchetti, anche chiedendo il permesso di fotografare e spiegare l'uso che ne avrei fatto, le risposte sono state quasi sempre negative. Ci sarebbe molto da discutere su questo argomento, ma non voglio fare polemica sul blog e nemmeno in questo momento in cui si sono cose ben più importati a cui pensare.
Perciò pubblico molto volentieri il cartello esposto dalla merceria Il Bon Bon che invita i clienti a fotografare le proprie creazioni chiedendo in cambio solamente (e non è poco) di essere ricordati come fonte di ispirazione. Io ho apprezzato moltissimo questo gesto delle proprietarie e vi invito a seguirle sulla pagina Facebook, sì, perchè è giusto riconoscere le nostre fonti citandole sempre per correttezza (nessuno inventa nulla!).

Merceria Il Bon Bon
Lo so, il post è particolarmente breve e sicuramente avreste voluto vedere qualcosa di più. Se avete curiosità potete sempre scriverle nei commenti e sarò lieta di rispondere.
Qui potete trovare le foto delle edizioni precedenti, in attesa che carichino quelle dell'edizione autunnale 2015, tanto per farvi un'idea dell'esposizione.

In conclusione la fiera non mi è piaciuta particolarmente tanto nel suo complesso, rispetto anche a quella dell'anno scorso in cui c'erano più dimostrazioni pratiche e corsi da fare. Alcuni espositori, quelli più piccolini, erano davvero sacrificati in uno spazio stretto della serie "esci tu che entro io, questo per me è penalizzante per quei creativi che hanno magari delle novità ma che per mancanza di spazio non gli arrivi nemmeno vicino.
Si tratta però sempre di un'opportunità per trovare qualche chicca, un oggetto particolare o che ti serve o solamente per fare piccoli acquisti di materiale necessario per le creazioni natalizie.

Con questo post partecipo come "Amica delle Comari" alla raccolta di Ispirazioni in Fiera che potete seguire sui social come #ispirazioninfiera.

banner 03

01 ottobre 2015

Creativi in rete: esperienze di vita creativa

Creativi in rete: esperienze di vita creativa

01 ottobre 2015

Il 23 e 24 settembre ho partecipato all'evento tanto atteso di Creativi in rete, due giorni dedicati a tutti i creativi con lo scopo di migliorare la propria presenza online e fare network.

logo-creativi-in-rete_home

Le organizzatrici Paola Tartaglio di We make a pair e Paola Bologna di Oltreverso insieme a Gabriella Trionfi di Hobbydonna sono riuscite a fondere le loro abilità e competenze per creare un evento davvero speciale all'interno della fiera Manualmente di Torino.
Il motto della manifestazione è diventato Imparare a pensare al plurale e a coniugare i verbi al futuro perchè è condividendo con generosità che si cresce e fai crescere la tua attività

Ero molto emozionata e agitata ancora prima di partire da casa, sono arrivata in ritardo al Lingotto a causa delle coincidenze nel viaggio, ho percorso la fiera di corsa diretta alla sala conferenze, sono entrata, mi sono seduta e non mi sono più alzata.

Il giovedì mattina è stato dedicato agli interventi di diverse professioniste con i loro racconti hanno dato consigli pratici per chi vuole promuovere la propria attività online, mentre al pomeriggio sono stati organizzati vari workshop e corner individuali per permettere alle partecipanti delle vere e proprie consulenze personalizzate.

Panel informativi

Le amiche creative
Il venerdì mattina invece era dedicato al racconto delle esperienze delle rappresentanti di svariati gruppi dedicati al fare rete. E' stato un momento di apertura e condivisione da parte delle relatrici della propria esperienza e della propria storia personale, mentre in sala eravamo li tutte in ascolto e ammirazione dei risultati raggiunti, delle difficoltà incontrate e degli scogli superati. Sì, perchè ti senti meno sola quando sai che altre persone hanno vissuto o vivono le tue stesse paure, dubbi, gioie e dolori, così diventa importante condividere le proprie esperienze affinchè si posano divulgare sane conoscenze.

Ho conosciuto di persona donne, anche se c'era qualche presenza maschile, che leggo sui blog, ammiro e seguo solo online. Non vi dico che emozionante! Le foto sopra dimostrano quanto ero contenta.
Quello che mi ha colpita maggiormente è il punto di partenza delle relatrici che sono salite sul palco, perchè in qualche modo, sono tutte unite da eventi legati alla loro vita di donna e mamma che le hanno spinte a cercare qualcosa che le realizzasse e a condividere il loro saper fare coinvolgendo altre donne.
Un'altra cosa che ho apprezzato è che tutte queste persone che per noi "principianti" sono delle Guru in realtà sono delle semplici donne come noi, ho respirato veramente aria di casa, ho riso e mi sono divertita.  
Insomma, la mia esperienza a Creativi in rete è stata più che positiva e sono felice di aver colto l'opportunità di conoscere dal vivo molte blogger e professioniste, vedere le loro facce, sentire le loro voci e avere un confronto di idee grazie ai corner individuali.

Sono davvero molto contenta di aver partecipato e mi sono portata via un ricco bagaglio di idee, consigli ed esperienze, oltre che di gadget, biglietti e coupon di tutte le meravigliose persone che hanno collaborato all'evento. 


Le goodie bag di Creativi in rete

Il Nano

Una saluto speciale va alla mia compagna di viaggio Sara di Stelle Gemelle con la quale ho condiviso due giorni davvero interessanti, pieni di chiacchiere, confidenze e pensieri.


Mary

22 settembre 2015

Kreativ 2015: il mio resoconto di una giornata in fiera

Kreativ 2015: il mio resoconto di una giornata in fiera

22 settembre 2015

Buongiorno!
Qualcuna di voi è andata a Kreativ a Bolzano questo fine settimana?


Per me è diventato un appuntamento fisso ed è già il 4° anno che ci vado, ho saltato solo il primo anno perchè non mi era arrivata alle orecchie la pubblicità dell'evento.
Alla vigilia di Manualmente, un altro gran evento fieristico che si terrà a Torino nei prossimi giorni, e al quale parteciperò con Creativi in rete, vi lascio un brevissimo resoconto della 5° edizione di Kreativ.


Prima di tutto per me è un evento vicinissimo a casa, quindi lo spostamento non crea grossi problemi. La zona fiere è facilmente accessibile ed è provvista di parcheggi liberi e a pagamento.
Ho passato qualche ora all'interno degli stand, anche se girerei sempre tutto il giorno per tre giorni, perchè avevo con me la piccolina. Per fortuna ero provvista anche di nonna al seguito che mi ha aiutata a tenerla.
A me Kreativ piace sempre nel suo complesso, certo ci sono degli aspetti da migliorare, ma tutto sommato anche se di piccole dimensioni riesce sempre a contenere un sacco di materiali e idee per tutti i gusti.

Vi lascio alle foto di quello che mi ha colpito di più e che nel poco tempo sono riuscita a racchiudere in qualche scatto.

La scuola di Tombolo di Luserna

La novità: lampade animate


Scorci e angolini della fiera

L'iniziativa "Un cuore rosso per Kreativ"
Nastri, pannolenci, stoffe, timbri sono solo un parte di quello che si può trovare in fiera.
Non vi resta che prepararvi per visitarla il prossimo anno!


Tra gli stand si trovano anche amiche creative, come quello di Sandra di Orlo Subito con le sue magliette rinate, borse portaspesa e piccoli portamonete. Tutto realizzato per dare una seconda vita agli indumenti usati ma che ancora stanno dentro i nostri armadi ad occupare posto. Se visitate il suo blog trovate tante altre idee di riuso.
Lo stand di Sandra di Orlo Subito

E poi, con grande sorpresa, mi sono incontrata, o meglio conosciuta di persona, con un'amica blogger e ci siamo immortalate in una serie di foto ricordo. Vi consiglio di leggere il post di Federica sul suo blog Squitty dentro l'armadio perchè ha speso un sacco di parole, molto più delle mie, per raccontare l'evento Ha fatto un reportage molto ricco di impressioni che sicuramente faranno luce ai vostri dubbi se partecipare o meno.

02
Photo Credit Squitty dentro l'armadio

Da questi posti è impossibile non portare via qualcosa, ecco i miei acquisti, con i quali ho già iniziato a dare sfogo alla creatività. Presto vi farò vedere cosa ho realizzato.


L'avete visitata? Che impressioni vi ha fatto e lasciato?

Mary

02 marzo 2015

Abilmente 2015: una giornata di shopping creativo

Abilmente 2015: una giornata di shopping creativo

02 marzo 2015

Ieri è iniziato marzo ma dedico questo post a febbraio e al mio viaggio a Vicenza.

Giovedì scorso sono andata ad Abilmente, la grande fiera creativa nell'edizione di primavera, in compagnia delle mie amiche merlettaie appassionate di handmade. Eccoci immortalate davanti alla mega scritta all'ingresso dei padiglioni.
Ringrazio subito Paola di We Make a Pair e Paola di Oltreverso, le due blogger ufficiali di questa edizione,  perchè grazie a loro ho avuto un  pass per l'ingresso alla fiera. Potete seguire la fiera attraverso i loro post sui loro rispettivi blog.
Ringrazio anche le mie amiche che mi hanno fatto compagnia durante il viaggio e alla fiera, lasciandomi libera di girare in autonomia.


E' la seconda volta che vado a questa fiera nell'edizione primaverile ma diciamo che questa volta, rispetto alla prima,  non mi ha entusiasata molto. Oltre ad essere più piccola, dicono mancassero molti espositori rispetto al solito, non ho trovato le tematiche che mi aspettavo di vedere. I  compenso ho conosciuto anche quest'anno un'altra blogger e ho ammirato un sacco di creazioni e tecniche meravigliose.
Il tempo per partecipare a workshop e corsi è sempre troppo poco se ci rimani un giorno soltanto, perciò dopo aver fatto il giro mi sono preoccupata di fare shopping tra le cose che avevo addocchiato.

Ecco i miei acquisti:

Un set di ferri circolari in bambu per imparare e cimentarmi nell'arte del knitting, poi ho preso due set in diverse misure per realizzare i pom pom (quelle  che mi mancavano) e una confezione di semplicissimi segnapunti. Tutti i prodotti vengono dalla nota merceria Bergamasco.


Da Filincanto c'è una vetrina di splendidi nastri, sotto vedete quelli che ho preso io. In un bellissimo angolino dall'aria francese che si chiama Dottyrose ho preso queste stoffine americane: un set dai colori primaverili e un set dalle fantasie tutte dedicate ai bimbi.


Non poteva mancare la parte scrap: carta craft e una fustella per la mia big shot presi allo stend di Futurapremana.


A dire la verità ho preso anche qualche altra cosina per la mia craft room e qualche accessorio di ricambio per i miei lavori, ma non li ho fotografati.
Bene, ora mettiamo in ordine le idee per usare tutti questi bei attrezzi.

Felice settimana
Mary

16 gennaio 2015

Anno nuovo, blog nuovo!

Anno nuovo, blog nuovo!

16 gennaio 2015

Mentre la maggior parte delle blogger che conosco hanno già pubblicato un post dedicato ai buoni propositi del nuovo anno, io arrivo in un secondo tempo con le novità, perchè nelle scorse settimane ero occupata a sistemare e progettare un sacco di cose (tra queste anche i buoni propositi!).

Ecco che con il 2015 mi sono fatta rifare la nuova veste del blog
Mi sono affidata alla brava e pazientissima Simona di So Cut Things che è riuscita a tradurre graficamente le mie richieste. Pensate che Simona è stata la mia prima follower ed ha lasciato lei il primo commento al blog. Che strane coincidenze!

Il tutto doveva essere pronto per dicembre ma abbiamo avuto degli intoppi lungo la strada e abbiamo posticipato la pubblicazione. Ma ci siamo arrivate, dovrò fare ancora qualche aggiustatina qua e là, inserire qualche dettaglio un accessorio abbellisce un abito .

Che ne dite, vi piace?

Io devo ancora ambientarmi :-)

Un grande grazie a Simona per il suo lavoro e un caro saluto a tutte voi che mi seguite.




Buon fine settimana

Mary

18 agosto 2014

TOP OF THE POST #35: 18 agosto 2014

TOP OF THE POST #35: 18 agosto 2014

18 agosto 2014

Buon lunedì creative!!

Oggi l'appuntamento con un "TOP OF THE POST", la rubrica settimanale di KOKO del blog OrdinataMente con la selezione di 3 post della scorsa settimana con interessanti ho trovato interessanti e da proporvi.

Ecco i 3 post che ho selezionato per voi:

1. Ketchup naturaleuna ricetta al naturale per realizzare una delle salse più amate da grandi e piccini;
2. Tazzina per il té, un'idea meravigliosa per utilizzare le cannucce di carta e creare un utile contenitore per le bustine del tè, ma anche per altri oggetti;
3. Gift wrapping per necessità, con poche cose Laura è stata in grado di realizzare un semplice e veloce pacchetto regalo. Idea da copiare sicuramente! 



Potete partecipare anche voi seguendo queste semplici regole.

Ordinata Mente

Mary

14 luglio 2014

I miei biglietti da visita

I miei biglietti da visita

14 luglio 2014

Buongiorno e buon inizio settimana!

Qui dalle mie parti il tempo continua ad essere molto piovoso, ma speriamo che prossimamente arrivi la preannunciata estate, altrimenti qua in montagna possiamo riprendere i cappotti.
Oggi fa veramente freddo!

Ieri ho partecipato al mercatino delle pulci organizzato nel paese di Predazzo con la bancarella dell'Associazione Amiche del Tombolo. Il tempo è stato clemente fino al primo pomeriggio e poi ha iniziato a piovere, ma per fortuna eravamo dotate di gazebo e abbiamo potuto rimanere un po' di più.

Eccomi qui al lavoro con il mio mini tombolo e il nostro banchetto.

In occasione di questo mercatino ho potuto sfoggiare i miei primi biglietti da visita. Che emozione! 
Ho passato quasi un anno ad elaborare il mio logo, volevo rappresentare qualcosa che legasse la mia passione del fatto con un richiamo alla figura dell'artista. Ecco il risultato del mio studio: 


Io mi sono appoggiata ad un'amica che mi ha digitalizzato e vettorializzato il logo, perchè diciamo la verità, il fai date va bene ma poi ci vogliono gli strumenti del mestieri per un buon risultato.
Voi ce l'avete il vostro biglietto da visita? O magari state pensando di farne uno? In questo post trovate tanti spunti utili per farli da sole con l'aiuto di alcuni programmi gratuiti in rete.

Per non farmi mancare nulla l'altro giorno ho anche cucito un piccolo porta biglietti da visita per custodirli nella mia borsetta (in realtà è praticamente il borsone di Mary Poppins con tutto) senza che si rovinino. 


Mary